FATTI E MISFATTI

E’ MORALE OCCUPARE TANTE POLTRONE?

E’ MORALE OCCUPARE TANTE POLTRONE?

di Renato Berzano  ( da la Stampa del 10  dicembre 2014) “È etico occupare tante poltrone?” Scrivo in merito alla nota vicenda collegata alle pluripoltrone del nostro primo cittadino. Ho letto delle motivazioni addotte dal Sindaco per giustificare la sua permanenza nel Cda della CRAsti. Si può essere più o […]

 

PERSONAGGI & INTERPRETI

Il nodo di Brignolo: molti cittadini hanno già scritto, alcuni politici hanno  commentato, altri hanno presentato ricorso: lui fa spallucce.

Il nodo di Brignolo: molti cittadini hanno già scritto, alcuni politici hanno commentato, altri hanno presentato ricorso: lui fa spallucce.

IL NODO GORDIANO   Nella città di Gordo, la tradizione vuole che Alessandro Magno, di fronte ad un nodo ligneo complicatissimo da sciogliere abbia estratto la spada e lo abbia tagliato di netto, risolvendo così di botto la difficilissima decisione. Non voglio entrare nel merito legale della questio; voglio entrare […]

 

Other News

LETTERE AL GIORNALE

CARI  ASTIGIANI, UN SALUTO E UNA RIFLESSIONE

CARI ASTIGIANI, UN SALUTO E UNA RIFLESSIONE

            Cari concittadini, innanzi tutto  auguri di Buone Feste e Buon Anno Nuovo. L’augurio è esteso anche alla nostra  cara città che vive  un momento non certo brillante della sua storia.  In  effetti siamo   molto  preoccupati per  come stanno andando le cose. Sappiamo che i […]

by × 17 dicembre 2014 × 0 comments

PERSONAGGI

Il nodo di Brignolo: molti cittadini hanno già scritto, alcuni politici hanno  commentato, altri hanno presentato ricorso: lui fa spallucce.

Il nodo di Brignolo: molti cittadini hanno già scritto, alcuni politici hanno commentato, altri hanno presentato ricorso: lui fa spallucce.

IL NODO GORDIANO   Nella città di Gordo, la tradizione vuole che Alessandro Magno, di fronte ad un nodo ligneo complicatissimo da sciogliere abbia estratto la spada e lo abbia tagliato di netto, risolvendo così di botto la difficilissima decisione. Non voglio entrare nel merito legale della questio; voglio entrare […]

by × 15 dicembre 2014 × 0 comments

PERSONAGGI

L’ARCHITETTO ANDREA MORANDO: COME RECUPERARE  GRANDI CONTENITORI  DI ASTI ‘ IN ABBANDONO – DA PROBLEMA DI DEGRADO AD OPPORTUNITA’  DI NUOVO SVILUPPO

L’ARCHITETTO ANDREA MORANDO: COME RECUPERARE GRANDI CONTENITORI DI ASTI ‘ IN ABBANDONO – DA PROBLEMA DI DEGRADO AD OPPORTUNITA’ DI NUOVO SVILUPPO

INTERVISTA I grandi contenitori edilizi urbani in disusoRecentemente ad Asti è stata presentata un’ipotesi di progetto per il vecchio ospedale. Ciò pone l’accento sul problema dei contenitori vuoti urbani. Sentiamo cosa ne pensa un noto professionista astigiano l’arch. Andrea Morando. La questione dei fabbricati vuoti in ambito urbano è un […]

by × 10 dicembre 2014 × 0 comments

LA PIAZZA

OSPEDALE:INTERROGAZIONE URGENTE AL SINDACO DI GALVAGNO  – CONTINUA  L’AZIONE PER CONTRASTARE LO SMANTELLAMENTO DELL’OSPEDALE DI ASTI- UNA DECISIONE  INGIUSTA E DANNOSA

OSPEDALE:INTERROGAZIONE URGENTE AL SINDACO DI GALVAGNO – CONTINUA L’AZIONE PER CONTRASTARE LO SMANTELLAMENTO DELL’OSPEDALE DI ASTI- UNA DECISIONE INGIUSTA E DANNOSA

by × 10 dicembre 2014 × 0 comments

FATTI E MISFATTI

E’ MORALE OCCUPARE TANTE POLTRONE?

E’ MORALE OCCUPARE TANTE POLTRONE?

di Renato Berzano  ( da la Stampa del 10  dicembre 2014) “È etico occupare tante poltrone?” Scrivo in merito alla nota vicenda collegata alle pluripoltrone del nostro primo cittadino. Ho letto delle motivazioni addotte dal Sindaco per giustificare la sua permanenza nel Cda della CRAsti. Si può essere più o […]

by × 10 dicembre 2014 × 0 comments

FATTI E MISFATTI

LA REGIONE VUOL CHIUDERE 11 REPARTI DELL’OSPEDALE DI ASTI ” Una scelta ingiusta e illogica .  Ad Asti abbiamo strutture nuove, ampie e ottimamente attrezzate. Sarà anche vero che bisogna  risparmiare, razionalizzare e accorpare, ma  bisogna farlo con logica e buon senso, distribuendo i sacrifici e  sfruttando al meglio le strutture esistenti.

LA REGIONE VUOL CHIUDERE 11 REPARTI DELL’OSPEDALE DI ASTI ” Una scelta ingiusta e illogica . Ad Asti abbiamo strutture nuove, ampie e ottimamente attrezzate. Sarà anche vero che bisogna risparmiare, razionalizzare e accorpare, ma bisogna farlo con logica e buon senso, distribuendo i sacrifici e sfruttando al meglio le strutture esistenti.

La  Giunta  Chiamparino, ha deciso di  eliminare in Asti e spostare ad Alessandria 11 reparti. Una scelta ingiusta e illogica .  Ad Asti abbiamo strutture nuove, ampie e ottimamente attrezzate. Sarà anche vero che bisogna  risparmiare, razionalizzare e accorpare, ma  bisogna farlo con logica e buon senso, distribuendo i sacrifici […]

by × 7 dicembre 2014 × 0 comments

LA PIAZZA

GLI ALTRI SI MUOVONO E NOI?

GLI ALTRI SI MUOVONO E NOI?

 L’idea di una alleanza strategica  per fare sistema e imporsi sui mercati mondiali sta facendo proseliti fra le aziende più lungimiranti. Oggi , sul mercato globale, se non si riesce a raggiungere la ” massa critica” sufficiente  a imporsi all’attenzione non si va da nessuna parte.  Questo concetto è stato […]

by × 30 novembre 2014 × 0 comments

LA PIAZZA

” AD ASTI SERVE UNO SCATTO” Intervista del Nuovo caffè

” AD ASTI SERVE UNO SCATTO” Intervista del Nuovo caffè

Ecco il testo dell’intervista  del nuovo Caffè al prof: Giorgio galvagno, già sindaco di Asti e deputato al Parlamento.

by × 29 novembre 2014 × 0 comments

PERSONAGGI

Intervista  del Nuovo caffè: ” AD ASTI SERVE UNO SCATTO”

Intervista del Nuovo caffè: ” AD ASTI SERVE UNO SCATTO”

by × 29 novembre 2014 × 0 comments

FATTI E MISFATTI

IL SINDACO BRIGNOLO  AI CONTROLLORI DEI CONTI:   ANDATEVENE. E SE INVECE  SE NE ANDASSE LUI?

IL SINDACO BRIGNOLO AI CONTROLLORI DEI CONTI: ANDATEVENE. E SE INVECE SE NE ANDASSE LUI?

 RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO : “Saranno solo notizie giornalistiche, ma sembra che  il problema sia veramente grave e la mossa del sindaco un azzardo disperato.  E’ da un po’ che i Revisori dei conti  stanno dicendo che in comune  i conti non tornano ( controllarli è il loro compito) Ogni volta […]

by × 29 novembre 2014 × 0 comments