il NUOVO CAFFE' | ASTI PRIMATO DI FURTI, SINDACO FATTI SENTIRE !
3105
single,single-post,postid-3105,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

ASTI PRIMATO DI FURTI, SINDACO FATTI SENTIRE !

ASTI PRIMATO DI FURTI, SINDACO FATTI SENTIRE !

ASTI PRIMATO DI FURTI

Sono 689 al giorno, cioè uno ogni due minuti. E’ questo il bilancio allarmante del numero di furti in abitazione commessi nell’ultimo anno in Italia. Questa tipologia di reato ha registrato un aumento record: negli ultimi dieci anni i furti in casa sono piu’ che raddoppiati, passando dai 110.887 denunciati nel 2004 ai 251.422 del 2013, con una crescita del 126,7%. Solo nell’ultimo anno l’incremento e’ stato del 5,9%.

Lo segnala il Censis nel suo “Diario della transizione”. La zona d’Italia più colpita, purtroppo per noi, è il Nord-Ovest, dove nell’ultimo anno i furti in abitazione sono stati 92.100, aumentati del 151% nel decennio. Oltre il 20% dei furti denunciati è avvenuto in tre province: Milano (19.214 reati), Torino (16.207) e Roma (15.779), mentre considerando il numero di reati rispetto alla popolazione residente, in cima alla graduatoria delle province italiane più bersagliate si trovano Asti (9,2 furti in abitazione ogni mille abitanti), Pavia (7,1 ogni mille), Torino (7,1 ogni mille) e Ravenna (7,0 ogni mille). asti furti  copy